Valle Galeria esaurita dal punto di vista ambientale

Valle Galeria esaurita dal punto di vista ambientale

“La Valle Galeria è esaurita dal punto di vista ambientale, è un’area soggetta da anni a servitù ambientali gravissime e non in grado di sopportare un altro impianto quale quello prospettato dal commissario Sottile e da Manlio Cerroni, è una zona soggetta a rischio ambientale decretata dal Ministero dell’Ambiente in base ad una direttiva emanata proprio dall’Unione Europea. Credo che la richiesta più semplice e fondata che posso proporre alla delegazione della commissione petizioni è di far sì che in Italia venga rispettata”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV e componente dell’Osservatorio Ambientale partecipato della Valle Galeria.

Condividi questo post