Villa Borghese: cade un albero, due donne rimaste ferite

Villa Borghese: cade un albero, due donne rimaste ferite

Due donne stavano rilassandosi a Villa borghese con il proprio figlio, nonchè nipotino, quando improvvisamente, dopo un forte trambusto, un olmo è caduto di peso al suolo.
Lievemente ferite le due donne con i rami lunghi quasi 3 metri l’uno.

«Abbiamo sentito un forte rumore – hanno raccontato le due donne – ci siamo girate e abbiamo visto l’albero che ci veniva addosso. Non abbiamo neanche fatto in tempo a spostarci».

Accrsi subito sul porto, oltre all’ambulanza che ha accompagnato le donne al San Camillo, i vigili del fuoco e i carabinieri di zona.
In giornata arriverà anche la protezione civile per i dovuti accertamenti.

Intanto il presidente del Codacons Carlo Rienzi chiede al sindaco Gianni Alemanno di «disporre un monitoraggio urgente su tutti gli alberi e le piante della capitale, per verificare gli arbusti che versano in condizioni critiche e che possono rappresentare un pericolo per la pubblica incolumita», considerato «che a Roma si registrano troppi incidenti di questo tipo che a volte finiscono in tragedia».

Condividi questo post