La mamma parte? Il figlio con la fidanzata le svaligiano casa…

La mamma parte? Il figlio con la fidanzata le svaligiano casa…

Brutta disavventura per una mamma romana residente nel quartiere Esquilino: la signora, rientrando in casa da una vacanza di qualche giorno, ha trovato la sua casa svaligiata. E già questo basterebbe a far innervosire chiunque. Per di più, a complicare ulteriormente le cose sul piano emotivo, ci si è aggiunto il non trascurabile particolare che a compiere il furto è stato proprio il figlio, in combutta con la fidanzata, nonchè estetista della stessa donna derubata. I due hanno approfittato della partenza della donna, per entrare in casa e trafugarle ogni genere di ricchezza: collane, anelli d’oro, orecchini, 2500 euro in contanti ed un carnet di assegni. E poi ancora: scarpe, borse firmate, vini pregiati, e per giunta anche il motorino parcheggiato sotto casa. A tradire i due fidanzati un dettaglio non esattamente piccolo: la porta d’ingresso e le finestre non avevano subìto forzature di nessun tipo. Ed è stato proprio questa fatale ”dimenticanza” a far insospettire immediatamente la mamma sull’operato del figlio: dopo un breve inventario, la signora si è subito recata infatti al commissariato Viminale, per denunciare il furto. Nel raccontare l’accaduto, la donna ha ricordato di aver fatto entrare qualche giorno prima dentro casa la sua estetista e, sempre nella stessa giornata, di non aver poi più trovato le chiavi di casa, pensando ingenuamente di averle smarrite. Dalle indagini è poi emerso chiaro che il beneficiario dei titoli di credito era proprio il figlio della signora, legato affettivamente all’estetista. La casa della fidanzata-estetista è stata quindi perquisita e buona parte della refurtiva è stata rintracciata e già restituita alla legittima proprietaria. Il figlio e la fidanzata sono stati entrambi denunciati. E’ proprio vero che bisogna guardarsi le spalle da chi più si conosce…

Condividi questo post