Assunzioni per il Giubileo 2015 nella sanità a Roma
Per quanto riguarda la sanità, il coordinatore della cabina di regia regionale, Alessio D’Amato, ha spiegato che l’organico sanitario dovrà essere implementato con 580 nuove assunzioni tra medici, infermieri e personale tecnico. Le nuove risorse andranno a rafforzare il personale presente nelle strutture ospedaliere, la cui offerta migliorata garantendo:

  • 122 posti letto aggiuntivi di cui: 61 in terapia intensiva, 16 tra medicina d’urgenza e osservazione breve, 36 per terapia neuro riabilitativa e 9 per i servizi psichiatrici.
  • Il personale selezionato attraverso le nuove assunzioni verrà dislocato nei seguenti ospedali: I 580 neoassunti saranno dislocati tra San Camillo e San Giovanni, policlinici Umberto I, Sant’Andrea e Tor Vergata, San Filippo Neri, Santo Spirito, Sant’Eugenio, Pertini e Grassi di Ostia;
  • il parco ambulanze utilizzato dal 118 sarà migliorato con 45 i nuovi mezzi acquistati ex novo; i veicoli già in dotazione del pronto intervento saranno oggetto di interventi di manutenzione;